logo
logo

cotw-waitangi-park-1365851992

“Eventualmente tu saresti disponibile a scrivermi qualche riga, sulla storia del playground in Italia?”

Credevo fosse pazzo quando mi fece questa richiesta Claudio Pellecchia, penna di NBA24.

D’altro canto, a parte qualche tiro strampalato o qualche passaggio sbagliato al campetto sotto casa avrei poco da raccontare. Ma se una cosa mi ha insegnato la pallacanestro, è la condivisione.

Due anni fa, quando iniziai questa folle avventura che si chiama Pick-Roll.com, capii che una passione può unire qualsiasi persona, per quanto ognuno di noi possa essere unico a modo proprio, da nord a sud. Per questo non c’è migliore modo per raccontare cos’è l’Italia dei playground, dalle storie che ci sono dietro alla passione di ragazzi che si sbattono mesi per organizzare un torneo di soli 2 giorni.

“Lu sole, lu mare e lu ientu”, la Puglia. Una delle regioni più solari e divertenti di tutto lo stivale, la meta estiva per eccellenza se si vuole avere tutto a portata di mano… scusate, mi sono lasciato trasportare!
Anche perché uno degli eventi principali è l’Apulian Basketball Tournament. Una vera e propria lega che si svolge su più città, con tappa finale e spedire per direttissima la squadra vincitrice alle Finals di Riccione.
73 squadre per un totale di 242 partecipanti che si sfidano sui pavimenti roventi per essere gli dei della Puglia. Non avevo mai visto tanta passione e tanta voglia di pallacanestro come nell’ABT prima, grazie anche allo staff che pretende sempre il meglio dalle proprie capacità e ogni anno migliorano sempre di più. Anche questo serve per aumentare il livello dello street basket in Italia e regalare sogni ai ragazzi del campetto.

Una passione che troviamo in maniera così viscerale anche a Perugia, e il loro DAT.
Due giorni di vera e propria festa, dove ci si sente a casa anche se sei un forestiero come me. Il tutto condito da un ottimo livello di street basket, non a caso la squadra vincitrice del DAT 2015 è stata finalista alle finali FISB dello stesso anno. Ciò che rende così speciale questo evento è che nasce con l’obiettivo di ricordare Daniel Anton Taylor, uno dei loro amici, scomparso nel 2009 in un incidente stradale. Un ragazzo sempre solare con tanta voglia di vivere, per questo vogliono ricordarlo e celebrarlo così.

Non conoscevo l’ambiente piacentino. Eppure nonostante i suoi 15.351 abitanti, Fiorenzuola d’Arda regala ogni anno uno degli eventi più “ignoranti” a livello cestistico di tutto lo stivale: il DKB.
66 squadre, 250 partecipanti, fiumi di birra e salamelle. C’è qualcos’altro da aggiungere?…ah si! Ennio!
52enne, fiorenzuolano doc, conosciuto davvero da tutti quanti nel piacentino-parmense per essere stato tifoso di calcio e basket in diverse squadre. Si tratta di un personaggio cosi pubblico che alle elezioni comunali, costantemente, almeno 10-15 voti vanno a lui che pure non è in nessuna lista, ma solo per la sua popolarità.
Una vera e propria leggenda del DKB, parola mia. E’ stato un vero onore poter essere ospite di questo evento e fare il giudice della gara delle schiacciate, anche se io l’unica cosa che riesco a schiacciare sono i brufoli.

Per non parlare del We Got Game di Torino, del Robi Telli di Cremona o del DownTown nel Lazio.

Ogni evento ha una storia da raccontare e da vivere, io mi ritengo più che fortunato ed onorato ad aver conosciuto alcune di queste realtà. Niente ti arricchisce di più della condivisione di una stessa passione.

E ora che vado ogni sabato nel mio campetto, i tiri strampalati sono gli stessi se non peggiori, i passaggi ne sbaglio ancor di più. Ma non sono più quella persona di tre anni fa.

Una sola parola alla pallacanestro e a chi ha la stessa passione di tutti noi. Grazie.

Ersan İlyasova Turchia-Tunisia Pentagono Bormio agosto 2015

Anche nel 2017 una grande estate di basket in Valtellina

Da giugno a settembre camp, tornei giovanili, corsi per coach…

IMG_2131

Harden shock: “Se vinco il titolo di MVP mi taglio la barba!”

“Sono mesi ormai che in molti si chiedono chi sarà…

cotw-waitangi-park-1365851992

ASD Virtus Casale

A Casale Monferrato (AL) è nata una nuova squadra di…

cotw-waitangi-park-1365851992

Playground è condivisione

“Eventualmente tu saresti disponibile a scrivermi qualche riga, sulla storia…